Akragsas travolgente, all’Esseneto 3-1 al Mazara

Debutto con vittoria per l’Akragas nel campionato di Eccellenza. Il Gigante ha travolto, 3 a 1, allo stadio Esseneto il Mazara. Una gara che non ha mai avuto storia, troppo superiore la squadra di Corrado Mutolo.

Le reti: Akragas in vantaggio con Biancola, raddoppio di Caronia. Il Mazara è tornato in partita con una rete di Etmane, ma la gioia dei canarini è durata poco perché Gambino, su calcio di rigore, ha messo le cose a posto.

Akragas 3

Mazara 1

Marcatori: pt 22′ Biancola, 26′ Caronia; st 5′ Etmane, 31′ Gambino (rig.)

Akragas 2018: Paterniti, Faulisi, Mannina, Biancola, Cipolla, Licata (39′ st. Ferrante), Biondo (42′ st Santangelo), Pirrone (31′ st Pitrotto), Gambino, Treppiedi, Caronia (39′ st Graziano). A disposizione: D’Angelo, Ruggeri, Daoudi, Marzino. Allenatore: Mutolo

Mazara:  Maltese, Genesio, Sammartano, Giacalone (1′ st Abbate), Lombardo, Gargiulo, Bulades, Akram (10′ st Montalto), Amodeo (22′ st Pizzo), Greco (39′ st Adamo), Etmane. A disposizione: Lo Grasso, Agate, Nieto, Caradolfo, Fontana. Allenatore: Marino

Arbitro: Spedale di Palermo

Note: espulsi al 27′ st Etmane e al 47′ st Abbate