Akragas, svanisce il sogno: niente serie D

L’Akragas ci ha creduto fino in fondo, almeno finché non si sono materializzate le concorrenti. Niente ripescaggio in serie D. Una notizia nell’aria già nei giorni scorsi, quando la Lega Nazionale Dilettanti, attraverso un comunicato ufficiale, aveva comunicato le tre graduatorie per il ripescaggio: la prima inerente ai club che hanno perso lo spareggio per la promozione in Serie D, la seconda inerente ai club che hanno perso i play-out e sono retrocessi in Eccellenza, mentre la terza inerente ai club che sono retrocessi direttamente dalla D. L’Akragas figurava nella prima graduatoria ed è arrivata all’ottavo posto ma va considerato che i ripescaggi sono in alternanza tra una retrocessa e una perdente play off: ciò significa quindicesimo posto. La squadra giocherà, quindi, il prossimo campionato in Eccellenza. La Società dell’Akragas  venerdì prossimo, 29 luglio, alle o19:30, al lido balneare “La Baia del Caos”, al lungomare Pirandello di Porto Empedocle, presenterà la squadra biancoazzurra che si appresta ad iniziare la stagione 2022-2023.