Akragas, domenica in campo contro Enna: cresce l’attesa

L’Akragas, che ha superato brillantemente il doppio impegno con Cus Palermo, in campionato, e Misilmeri,in coppa italia, domenica sarà di scena al Gaeta di Enna per affrontare una formazione altamente competitiva. La partita è molto attesa da entrambe le squadre che non vogliono sfigurare davanti ai propri sostenitori. C’è la consapevolezza che un eventuale successo darebbe vantaggi sia in classifica che dal punto di vista emotivo. Domenica scorsa a Marineo, con un uomo in meno per gran parte dell’incontro, l’Enna ha ottenuto una importante vittoria, ma è opportuno evidenziare che le ultime partite disputate tra le mura amiche non sono state esaltanti, in quanto la squadra gialloverde ha ottenuto due pareggi che l’hanno allontanata dal vertice della classifica. I punti di distanza dall’Akragas sono sette, ma non bisogna dimenticare che l’Enna ha una partita da recuperare. Al pari della formazione biancazzurra l’Enna è ancora imbattuta. Per l’Akragas la gara con l’Enna precede di una settimana il confronto all’Esseneto con l’attuale vicecapolista Misilmeri e pertanto, questa domenica, è essenziale fare risultato, per presentarsi all’altro importante appuntamento mantenendo invariati i punti di vantaggio.