Agrigento, tentato furto al Museo Griffo: presi di mira non “tesori” ma distributori

Tentativo di furto al Museo Archeologico Regionale Pietro Griffo di Contrada San Nicola ad Agrigento. Due uomini, dal volto coperto da passamontagna, sono riusciti a oltrepassare i cancelli e ad intrufolarsi, nella serata di domenica, negli uffici. Il loro passare non è andato inosservato ai custodi di turno che all’improvviso  si sono messi ad urlare mettendo in fuga i malviventi. A quanto pare l’intento dei due ladri era quello di svaligiare i distributori di snack e bevande. Già dalle telecamere di videosorveglianza, poste tutte attorno al Museo, è ben chiara la figura di due uomini anche se il volto è coperto. Tutto ciò è al vaglio dei carabinieri giunti sul posto per le dovute indagini.

La direttrice Gioconda La Magna tiene a precisare che i due non si sono completamente avvicinati alle sale del Museo, nè hanno toccato alcun computer negli uffici e dunque puntavano alle macchinette forse per rubarne i soldi all’interno. La Magna ringrazia anche i custodi per la loro tempestività e per avere bloccato il tentativo di furto.