Agrigento, ricalcolo pensione militare: al via azioni e ricorsi individuali

Sono aperte le adesioni ai procedimenti e ricorsi individuali promossi dallo Studio Legale dell’Avv. Ornella Russello per ottenere il ricalcolo della Pensione di tutti i militari delle Forze Armate (Esercito, Aeronautica, Marina), delle Forze di Polizia ad ordinamento militare (Carabinieri e Guardia di Finanza) nonché dei Vigili del Fuoco in quiescenza la cui pensione è stata determinata col Sistema Misto, ovverosia per tutto il personale che alla data del 31.12.1995 non aveva maturato 18 anni di servizio utile (arruolati dal 1981 in poi).

Si tratta di procedure accessibili a tutti coloro i quali, in possesso dello status di militare al momento del pensionamento, abbiano prestato servizio presso un corpo militare, la cui pensione sia stata liquidata erroneamente, con la minore aliquota pensionistica riservata al personale civile (35%) piuttosto che l’aliquota loro riservata per legge (44%), determinando una pensione inferiore a quella dovuta, con un grave pregiudizio economico per i pensionati.
In concreto, la riqualificazione della pensione comporta un aumento medio annuo di circa 3.000,00 euro (dai 150,00 ai 250,00 €uro mensili netti), oltre al recupero di tutti degli arretrati maturati comprensivi di interessi e rivalutazione monetaria.

Tutti gli interessati potranno inviare la propria determina di pensione (mod. 5007) all’indirizzo di posta elettronica dedicato: [email protected] Accertata la sussistenza dei requisiti per l’avvio della procedura e sottoscritta la adesione riceveranno gratuitamente, in risposta, la valutazione della loro posizione pensionistica, unitamente ai conteggi personalizzati, utili alla attivazione della procedura ed eventuale promozione del ricorso.

Qualora sussistessero i requisiti per procedere, l’interessato potrà contattare direttamente lo Studio legale dell’Avv. Ornella Russello – associato al team nazionale Legali per i ricorsi pensionistici militari – per ottenere ulteriori chiarimenti e le corrette indicazioni per aderire al ricorso.