Agrigento, nuova sede per La Sicilia benedetta dall’Arcivescovo

Il Quotidiano La Sicilia ad Agrigento ha una nuova sede poco distante dalla precedente di via Cesare Battisti.

Si trova al secondo piano dell’ex Palazzo Standa in via Gioeni. Una sede bella e grande e con un panorama davvero mozzafiato.

Quello che è avvenuto nella famiglia del quotidiano catanese non è stato un semplice trasloco.

La cerimonia per l’inaugurazione dei nuovi locali, benedetti dal Cardinale Francesco Montenegro, ha segnato, infatti, un momento importante per il giornale e per Agrigento dove il giornale trova la preferenza dei lettori per il suo modo schietto di raccontare i fatti e dedicare spazio ai problemi che interessano la periferia.

Don Franco ha donato alla redazione un crocifisso.

L’Arcivescovo ha rimarcato il rapporto che esiste tra il territorio e il giornale La Sicilia.

Presenti all’inaugurazione della sede le massime autorità civili e militari della provincia accolti dal direttore Antonello Piraneo il quale ha ribadito che il quotidiano punta molto su Agrigento e la sua provincia in modo particolare adesso che si avvicina il 2020, anno in cui saranno celebrati i 2600 anni della fondazione della città dei Templi.

Responsabile della redazione agrigentina è Dario Broccio. (Eugenio Cairone)