Agrigento, all’ospedale San Giovanni di Dio poche barelle

Non ci sono barelle all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. A testimoniarlo un episodio capitato agli operatori del 118 che hanno visto la loro barella trattenuta nel nosocomio, per i vari reparti, per quasi 7 ore, impedendo al mezzo di soccorso di ripartire per i servizi nella zona di competenza.

Come riporta il quotidiano La Sicilia, tutto parte dalla telefonata al 118 di una donna anziana sentitasi male per motivi neurologici. Dalla postazione di San Leone è subito partito un mezzo sul quale è stata tempestivamente caricata l’anziana, per trasportarla all’ospedale San Giovanni di Dio. Giunta al Pronto Soccorso la donna è stata immediatamente trattata dai medici e dal personale ausiliario, col problema però che non c’erano barelle prontamente disponibili. Così il personale dell’ambulanza ha dovuto attendere la restituzione della barella per ritornare in servizio.