Agrigento, Asp assume 60 Infermieri

licata

Gli ospedali di Agrigento e provincia si sarebbero improvvisamente “spopolati” a causa delle richiese di pensionamento da parte di personale che ha approfittato della “quota 100”.

La penuria riguarda soprattutto gli infermieri professionali. Bandito un avviso pubblico ecco che, in base all’ordine cronologico di arrivo delle Pec, l’Asp di Agrigento avrebbe “recuperato” ben 40 infermieri che lavoreranno nell’immediato e per quattro mesi. Si dovrebbe così scongiurare il “blackout” che spesso di avverte nei nosocomi agrigentini, almeno per i prossimi 4 mesi.