Accusati di assenteismo: assolti due dipendenti comunali

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Giuseppa Zampino ha assolto due dipendenti dell’ufficio tecnico del Comune di Palma di Montechiaro, accusati di assenteismo. Si tratta di Maria Rosa Geluardi e Fabio Nicoletti. Il pubblico ministero al termine della requisitoria aveva chiesto la condanna di entrambi a 1 anno e 2 mesi di reclusione per l’accusa di truffa, e violazione della legge speciale sul pubblico impiego.

Otto anni dopo la vicenda si conclude con una sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste. Secondo quanto ipotizzato dalla procura, i due così come gli altri coinvolti nell’inchiesta, si sarebbero allontanati arbitrariamente, per pochi minuti, per andare al bar a prendere il caffè.