Accoltellamento: donna fuori pericolo, il marito gravissimo

La donna, 37enne, si trova in Rianimazione all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, è in coma farmacologico ma sarebbe fuori pericolo. L’uomo, 40enne, si trova al “Civico” di Palermo e le sue condizioni sono gravissime. Nel frattempo è stata ricostruita la dinamica di quanto accaduto mercoledì pomeriggio a Ribera. Il marito ha accoltellato la moglie, e poi ha tentato di togliersi la vita con un coltello da cucina. Il fatto di sangue ha visto coinvolta una giovane coppia, all’interno della propria abitazione di via Ciaccio Montalto.

La donna aveva numerose ferite a braccia e collo, e ha avuto la forza di scappare, e chiedere aiuto. E’ stata trasportata in ambulanza all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Lui, invece, con ferite più profonde e trovato in una pozza di sangue, è stato intubato, stabilizzato e trasferito in elisoccorso all’ospedale “Civico” di Palermo.

Per soccorrerlo i soccorritori hanno dovuto sfondare la porta d’ingresso all’interno dell’appartamento dove si era barricato. Quasi sicuramente un tentativo di omicidio e successivo tentato suicidio. Sono in corso indagini dei carabinieri della Tenenza di Ribera, al comando del tenente Fabio Proietti.