XIV edizione della Fiera della Montagna a San Giovanni Gemini

XIV edizione della Fiera della Montagna che si terrà da venerdì 6 a domenica 8 dicembre a San Giovanni Gemini (AG)

In programma degustazioni dei migliori prodotti caseari siciliani, trekking, spettacoli, talk con la madrina della Fiera Licia Colò e la stipula del primo patto tra sindaci sulle iniziative ecosostenibili nei comuni di montagna

 

CAMMARATA-SAN GIOVANNI GEMINI (AG) – Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre torna la Fiera della Montagna giunta quest’anno alla sua XIV edizione: attraverso esposizioni, talk, laboratori e spettacoli, l’evento racconterà il meglio del territorio montano siciliano radunando prodotti e innovazioni in campo agroalimentare ed artigianale. Lo spazio polifunzionale “Giovanni Scrudato” ospita la grande esposizione di sapori e saperi che traccia, in un racconto collettivo, il presente ed il futuro di un territorio ancora ricco di agricoltori, allevatori e pastori la cui resilienza fa vivere tradizioni secolari e mantiene sempre alta la qualità dei prodotti della filiera alimentare siciliana.

 

#SaveTheMountain è il tema della Fiera della Montagna 2019 che quest’anno ha deciso di dedicare il proprio programma alla tutela dell’ambiente attraverso una selezione di ospiti e iniziative incentrate sulla salvaguardia del territorio. All’inaugurazione di venerdì 6 dicembre alle ore 17.00 saranno presenti i sindaci del comprensorio sicano che presenteranno la Carta dell’ambiente dei Comuni dei Monti Sicani: per la prima volta i primi cittadini di un territorio così vasto siglano un accordo che, rifacendosi ai protocolli internazionali sull’azione per il clima, impegna concretamente le comunità in un percorso di iniziative ecosostenibili per la reale tutela e salvaguardia della flora e della fauna locale.

 

Madrina della Fiera sarà Licia Colò che per tutta la manifestazione accompagnerà il pubblico alla scoperta dell’area montana che abbraccia diverse province e territori dell’entroterra siciliano, dando spazio alle nuove scommesse e neonate idee di cui è protagonista l’immenso patrimonio umano, paesaggistico e produttivo della montagna. La conduttrice televisiva, particolarmente impegnata nella promozione della cultura ambientale, sabato 7 dicembre alle 10.30 incontrerà, insieme al divulgatore televisivo Alessandro Antonino, i giovani del territorio grazie a Generazione Greta, appuntamento all’insegna dei temi legati alla partecipazione e all’impegno sociale. Il coinvolgimento dei più piccoli prosegue alle ore 11.30 con Saturday for Future, il laboratorio di libertà del pensiero e creatività organizzato dalla SOU, la Scuola di Architettura per bambini di Farm Cultural Park.