Vittima di frode informatica, addebito da 147 euro a 38enne

Un trentottenne agrigentino è rimasto vittima di una frode informatica. Sulla sua carta PostaPay s’è visto addebitare, in un’unica soluzione, 147,88 euro. L’uomo, ancora incredulo, s’è recato all’ufficio Denunce della Questura di Agrigento, ed ha disconosciuto quel pagamento da un sito internet estero. I poliziotti hanno raccolto la denuncia a carico di ignoti, e trasmesso il fascicolo alla postale Postale di Palermo che si occuperà delle indagini.