Violenza tra le mura domestiche: donna frustata mentre dormiva

Il marito arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate

Attimi di follia, in provincia, per un disoccupato 56enne che durante la scorsa notte ha frustato, con un frustino artigianale, la moglie mentre dormiva.

Pura violenza che ha provocato gravi lesioni alla donna. Pare che l’uomo si sia scagliato contro la moglie per pregressi futili motivi. Sul posto, dopo una chiamata, i carabinieri.  La donna, è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici le hanno diagnosticato traumi contusivi guaribili in 10 giorni. Il marito, invece, è stato arrestato dai militari dell’arma per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. La donna si trova adesso in località sconosciuta.