Viola obblighi assistenza familiare: arrestato

Un trentaseienne di Siculiana è stato arrestato dai carabinieri della Stazione cittadina. Dovrà espiare, in stato di detenzione domiciliare, la pena di sei mesi.

L’uomo è stato ritenuto responsabile di reiterate violazioni dell’obbligo di assistenza familiare, nei confronti della ex moglie, una trentaquattrenne, residente in Lombardia.

A denunciarlo, nel 2019, era stata proprio l’ex moglie, per le continue mancanze dell’obbligo di assistenza familiare – da parte dell’ex coniuge.