Viola l’affidamento in prova, 46enne arrestato e portato in carcere

Dopo una condanna per furto era stato affidato in prova ai servizi sociali. Ma quella misura alternativa sarebbe stata violata più volte. Ed è per questo motivo che i carabinieri della Tenenza di Favara hanno arrestato P.C., favarese quarantaseienne disoccupato. L’uomo è stato portato alla Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento.

Si tratta dello stesso favarese che, nei giorni scorsi, era stato arrestato, sempre dai militari dell’Arma, poiché in casa aveva 13 piante di canapa indiana. L’arresto del quarantaseienne e della compagna vennero convalidati, dal Gip del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, che dispose per l’uomo l’obbligo di firma.

Adesso però il 46enne è finito in carcere per le presunte violazioni all’affidamento in prova ai servizi sociali.