Ville dei “Vip” alla Scala dei Turchi: indagati imprenditori, funzionari pubblici e tenici

Sviluppi nella vicenda inerente la costruzione del cosiddetto “Villaggio dei Vip” a Realmoonte. Il gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha disposto, affidando l’incarico a tre periti, una integrazione probatoria e una perizia collegiale. La decisione è stata presa dal Gup quest’oggi a seguito delle documentazioni depositate dai collegi di difesa degli indagati Gaetano Caristia e Sabastiano Comparato. Nelle settimane passate la Procura della Repubblica ha chiesto il rinvio a giudizio per 12 persone per l’ipotesi di reato di lottizzazione abusiva, abuso edilizio ed abuso d’ufficio. Tra le persone coinvolte nella vicenda imprenditori, funzionari pubblici e tenici.