VI Edizione “Casa di Babbo Natale “

Sarà inaugurata oggi alle 17:45 la VI edizione della “Casa di Babbo Natale ” nella città di Aragona. L’iniziativa , attesa da piccoli e non, è promossa dal C.A.V.. “Giovanni Paolo II ” di Aragona, e viene inserita fra le manifestazioni a sfondo sociale del natale aragonese .

Per l’edizione del 2019, i volontari del C.A.V. hanno voluto ricreare, ancora una volta, la suggestiva atmosfera del Polo Nord : tanta neve, una slitta trainata da renne, un laboratorio dove instancabili elfi confezionano  regali e ovviamente l’amatissimo Babbo Natale.

“Chi visita la Casa di Babbo Natale potrà  immergersi in un’atmosfera veramente magica. – spiega Anita Castellano presidente del C.A.V. di Aragona – Attraverso un percorso guidato piccoli e grandi saranno accompagnati alla scoperta di un mondo fantastico popolato da elfi e renne in modo da poter vivere la vera magia del Natale. La visita  prevede anche il coinvolgimento dei bambini, che potranno fermarsi nel laboratorio degli elfi, scrivere con le loro manine la letterina a Babbo Natale e imbucarla nella sua cassetta postale personale. La casa è stata totalmente realizzata dai volontari del C.A.V. con tanta creatività e fantasia, ma soprattutto con tanta determinazione  e costanza, portando avanti l’obiettivo della promozione della tutela della vita umana e il sostentamento della gravidanza difficile o indesiderata. Sono tanti i bambini nati e tante le donne sostenute dal centro che con il passare del tempo si fanno sempre più numerose”.

Si potrà respirare aria di festa e di gioia, dunque, nella Casa di Babbo Natale, ma anche di nostalgia per il Babbo Natale che all’improvviso, lo scorso 27 settembre è venuto a mancare.

“Peppe La Mendola, lo storico Babbo Natale del C.A.V., sta lasciando in noi un grande vuoto. – continua Anita Castellano – Quest’anno dedichiamo a lui l’iniziativa della Casa di Babbo Natale per l’amore con cui ha svolto il suo ruolo e per il suo grande cuore. Non sarà facile occupare il suo posto, ma è doveroso dare continuità al suo lavoro. Il C.A.V. ha ricevuto in dono dalla famiglia La Mendola, un dono dal grande valore simbolico, il vestito di velluto rosso, la barba e gli occhiali che appartenevano al nostro Peppe. Il nuovo Babbo Natale, con tanta tenacia, ha iniziato a prepararsi al suo impegnativo ruolo di sostituto.”

La Casa di Babbo Natale è stata allestita in Via Roma 63 ad Aragona presso i locali messi a disposizione da Germana Marotta.

“Il C.A.V.– conclude il presidente- ringrazia Germana per la sua preziosa collaborazione, gli sponsor, la famiglia di Peppe La Mendola, il comitato Sagra duCuddiruni, il Rotary Club Colli Sicani, l’Amministrazione Comunale, i commercianti e le associazioni presenti sul territorio.”

La Casa di Babbo Natale sarà aperta al pubblico dal 20 al 23 dicembre a partire dalle ore 18:00.