Vasto giro di usura, tre condanne e sei assoluzioni

I giudici della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento (presieduta da Alfonso Malato con a latere Giuseppa Zampino e Alfonso Pinto), hanno deciso 3 condanne e 7 assoluzioni nell’ambito del processo, scaturito dall’operazione “Cappio” su un vasto giro di usura a Canicattì. Inflitti 8 anni, 10 mesi e 20 giorni di reclusione ad Antonio Maira, 71 anni, 5 anni ciascuno al fratello Giuseppe Maira, 66 anni, e Giuseppe Lo Brutto, 57 anni, tutti canicattinesi. Assolti Angelo Gloria, 59 anni; Giuseppe Zucchetto, 47 anni; Calogero Liuzzi, 41 anni; Ivan Sciabbarrasi, 45 anni; Antonio Gianluca Canicattì, 37 anni; tutti di Canicattì, Angelo Valletta, 65 anni, di Enna e Giuseppe Liuzzi, 39 anni, di San Cataldo.