Valorizzazione turistica culturale, il comune cerca un partner

 Il comune di Agrigento cerca un partner per la progettazione delle azioni volte alla valorizzazione turistico culturale del territorio. Il consigliere comunale, Roberta Zicari, afferma: “Parliamo di euro 440.368,85 che potrebbero essere assegnate al Comune di Agrigento in quanto sede del sito Unesco “Valle dei Templi” da parte del fondo interministeriale istituito “in favore dei Comuni a vocazione culturale, storica, artistica e paesaggistica, nei cui territori siano ubicati siti riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’umanità” con avviso del 4.3.2022. Le proposte progettuali devono essere volte alla valorizzazione del sistema turistico locale e del sito Unesco, ad esempio infopoint, sentieri, piste ciclabili, spazi che diano visibilità alle risorse del territorio; si intendono ammissibili monumenti naturali, sic, zps, parchi, riserve, oasi.”

Le proposte progettuali, inoltre, devono avere ad oggetto la promozione turistica digitale, la realizzazione di itenerari turistici, progetti di marketing ed eventi, opere edilizie o impiantistiche volte ad accrescere la fruizione e l’attività turistica.

Ogni proposta progettuale deve prevedere obbligatoriamente un piano di comunicazione con strumenti digitali di promozione e una descrizione delle modalità di realizzazione della interoperabilità con il sito www.italia.it sulla base delle linee guida del Ministero del Turismo. “Qualora la proposta progettuale venga approvata da parte del Ministero- conclude Zicari- il soggetto proponente potrà essere incaricato della stesura del progetto esecutivo, per l’importo previsto che dovrebbe essere quantificato nella misura del 10% del finanziamento concesso.” Sul sito del comune è pubblicato l’avviso integrale ed i relativi allegati. Le domande devono essere presentate esclusivamente via PEC a: [email protected] entro le ore 23:59 del 26 giugno 2022.

L’ avviso è stato pubblicato sul sito il 17 Giugno, io stessa ho appreso così la notizia. Da giorni chiedo agli uffici di prorogare la scadenza del termine almeno di qualche giorno, così da agevolare la redazione e l’invio delle idee progettuali. Qualora la mia richiesta venisse accolta, ne darò pronta comunicazione.