Usura ed estorsioni, 10 imputati alla sbarra. Pm chiede di sentire una delle vittime

C’è attesa per la requisitoria del processo scaturito nell’ambito dell’inchiesta “Cappio”, su un giro di usura con tassi di interesse tra il 10 e il 90 per cento, in corso di svolgimento davanti ai giudici della prima sezione penale, del Tribunale di Agrigento, presieduta da Alfonso Malato.
In tutto 10 gli imputati: Angelo Gloria, 57 anni; Giuseppe Lo Brutto, 57 anni; Antonio Maira, 69 anni; Ivan Sciabbarrasi, 43 anni; Giuseppe Zucchetto, 45 anni; Calogero Liuzzi, 39 anni; Giuseppe Maira, 64 anni; Antonio Gianluca Canicattì, 35 anni; tutti di Canicattì,  ed ancora Angelo Valletta, 65 anni, di Enna, e Giuseppe Liuzzi, 37 anni, di San Cataldo.
Il pubblico ministero Gloria Andreoli ha chiesto di voler sentire nuovamente una delle tre presunte vittime di usura ed estorsione. I difensori dei dieci imputati si oppongono.