“Una scuola proiettata verso il futuro”, open day all’istituto Fermi

“Open day a scuola”: basta questa espressione per definire l’importanza del primo impatto, della sensazione che una scuola può lasciare negli altri presentandosi.

E, infatti, organizzare un open day a scuola significa infondere fiducia e stimolare curiosità ed interesse nelle famiglie e, soprattutto, nei futuri studenti. Ed è quello che sta facendo, tra gli altri, anche l’istituto Fermi, nella zona industriale di Aragona, diretto da Elisa Casalicchio, sotto lo slogan “Una scuola integrata nel territorio e proiettata verso il futuro…”  Porte aperte , lo scorso 16 gennaio,  la prima delle quattro giornate dedicate all’open day . “Abbiamo deciso di aprire il nostro istituto-  dice Casalicchio- per far conoscere la nostra struttura e la nostra offerta formativa.” Far capire cosa si fa ed illustrare le metodologie alle quali si ricorre è un aspetto fondamentale per trasmettere agli altri la convinzione che si ha in merito alla propria offerta formativa ed al metodo applicato, considerando entrambi di livello e qualità. I prossimi appuntamenti con l’open dey il 23. 26 e 27 gennaio prossimi.