Un boato e crolla muro della palestra di scuola

Crolla il muro della palestra della scuola “Falcone-Borsellino”, di Porto Empedocle. L’Istituto era stato dichiarato già inagibile. E’ accaduto nella serata di ieri sera. A dare l’allarme i residenti della zona dopo aver sentito un forte boato.

Sul posto sono accorsi i carabinieri della Stazione di Porto Empedocle, i quali, hanno effettuato un sopralluogo, per verificare che nessuno fosse rimasto coinvolto nel cedimento del muro, lungo circa 25 metri, e quasi del tutto venuto giù.

La palestra, così come la struttura scolastica, erano state dichiarate inagibili, e l’intera area transennata da tempo. Dell’evento sono stati informati anche gli uffici tecnici comunali.