UILPA Agrigento, Linda Bellia rieletta all’ unaminità

Nuovo mandato per Linda Bellia, riconfermata segretaria generale della Uil Pubblica Amministrazione di Agrigento dove, presso la sede della Uil, è stato celebrato il congresso della categoria.

Dipendente dell’Agenzia delle Entrate, una lunga militanza sindacale  –  anche nell’ambito della Uil Confederale – Bellia è stata rieletta all’unanimità, congiuntamente ai due componenti della segreteria che rimarranno in carica per i prossimi quattro anni, Calogero Speziale e Filippo Buhagir.

L’incarico di tesoriere è stato affidato a Giuseppina Sciacca; in qualità di presidente territoriale della UILPA è stato eletto Giovanni Calì.

Grande attenzione, durante i lavori congressuali presieduti dal segretario generale della Uil di Agrigento Gero Acquisto e ai quali ha partecipato, tra gli altri, la segretaria generale della Uil Pubblica Amministrazione di Trapani Gioacchina Catanzaro, è stata dedicata al tema della sicurezza e ai lavoratori del settore, con particolare attenzione rivolta alla Polizia Penitenziaria e ai Vigili del Fuoco.

La segretaria ha sottolineato il ruolo nevralgico che le due categorie rivestono nell’ambito della Uil Pubblica Amministrazione preannunciando un’azione sindacale ancora più incisiva per garantire migliori condizioni nei luoghi di lavoro.

Un tema ripreso da Calogero Speziale anche nella qualità di segretario provinciale della UILPA Pubblica Amministrazione di Agrigento, che ha posto l’attenzione sul delicato tema del rapporto con la dirigenza “dalla quale – ha precisato – ci attendiamo comportamenti corretti e rispettosi del C.C.N.L.”.

Le conclusioni sono state affidate al segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione Alfonso Farruggia che ha evidenziato “la crescita del sindacato in provincia di Agrigento e l’efficace lavoro svolto dalla UILPA territoriale”.

Il congresso ha eletto inoltre i delegati che parteciperanno al congresso della Uil Pubblica Amministrazione che si terrà a Palermo il 14 marzo prossimo.

3 marzo 2018