Ubriaco e senza patente minaccia i carabinieri: denunciato

In sella ad uno scooter, in stato di ubriachezza, senza la patente di guida, poiché mai conseguita. Fermato dai carabinieri della Stazione di Porto Empedocle, ha inveito e minacciato gli uomini in divisa. A finire nei guai un trentatreenne, di Raffadali, con precedenti di polizia, denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per violenza e minaccia a Pubblico ufficiale, e guida senza patente.

E’ successo in via Francesco Crispi, a Porto Empedocle. I militari dell’Arma hanno notato un soggetto a bordo di un ciclomotore, Piaggio Liberty, ed è scaturita la decisione di fermarlo. Una volta scattati gli accertamenti, da lì a poco, hanno accertato, che non aveva il documento di guida, in quanto mai conseguito. Inoltre hanno riscontrato lo stato di ebbrezza.

Il centauro, però, infastidito dal controllo, è andato in escandescenza, ed ha cominciato ad inveire e minacciare gli uomini in divisa, e avrebbe tentato anche di ostacolare le operazioni di sequestro del ciclomotore.