Fermato alla guida di un’auto rubata, denunciato quarantaduenne

E’ stato fermato alla guida di una Lancia Y risultata rubata, per la quale, era stata presentata una denuncia dalla proprietaria, ai carabinieri. Il conducente, un quarantaduenne di Canicattì, ha provato a giustificarsi, sostenendo di averla trovata davanti l’ingresso della sua abitazione, e la stava semplicemente spostando, perché intralciava il traffico. Un racconto che non gli è servito a nulla.

Il canicattinese è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. per l’ipotesi di reato di ricettazione. A fermarlo in via Volturno verso via Montebello, sono stati i poliziotti delle Volanti del Commissariato cittadino. La vettura, poi è stata riconsegnata alla legittima proprietaria.