Tutto pronto per il “Porte Aperte” alla stazione centrale di Porto Empedocle

È tutto pronto alla stazione centrale di Porto Empedocle per il “Porte Aperte” del 19 giugno prossimo. A partire dalle 10, l’area verrà aperta ai visitatori. Sarà la prima volta dopo l’emergenza pandemica e dopo i lavori che hanno interessato la linea ferroviaria dei Templi. All’interno sarà possibile visitare la mostra fotografica “Com’eravamo”, con decine di scatti relativi al passato delle ferrovie siciliane, al fascino dei primi anni in cui l’isola ha preso confidenza con le linee ferrate. Alcune delle quali oggi non ci sono più e di cui, anche in ottica futura, è bene rilanciarne la memoria e l’immagine. Alle 11, spazio alla presentazione del libro “Continuare a sognare” di Pino Chillemi, in cui si parlerà della personale esperienza dell’autore nel mondo delle ferrovie. Un libro che è stato presentato già in tutta la Sicilia e che ha riscosso un ottimo successo. L’area ferroviaria resterà aperta fino alle 14.