Turismo: ne discute il movimento cittadino di Forza Italia

Si è riunito il movimento cittadino di Forza Italia giovani coordinato da Francesco Amato, dalla vice Tatiana Martina Catania e con l’appoggio della coordinatrice di Forza Italia giovani di Porto Empedocle Stefania Vella. “All’ordine del giorno – si legge in una nota- alcuni punti specifici che danno particolare attenzione, almeno in questa prima fase, al settore turistico e a quanto ad esso correlato.”

Ecco i punti discussi.

City TaxInvestire i fondi a favore dei servizi per il turista, individuando quelle che sono le esigenze dei visitatori, bagni pubblici custoditi, illuminazione pubblica, percorsi accessibili ai visitatori con bisogni speciali. Collegamenti e trasporti: Da e per le aree archeologiche , per le zone balneari e per tutti i siti di interesse incentivandoli maggiormente nei giorni festivi e nelle fasce orarie serali con servizi taxi, uber e bus navetta snellendo così inoltre l intenso traffico estivo e il problema dei parcheggi.

Pulizia e decoro urbano:

a cui presteremo particolare attenzione in quanto ricordiamo essere il biglietto da visita per quanti arrivano oltre che orgoglio per il cittadino stesso.

Illuminazione e segnaletica:

Che sappiamo essere carente soprattutto nella area archeologica dove cio determina pericolo e fonte di disagio per i visitatori, si proporranno interventi atti a migliorare la situaziome ovviamente nel pieno rispetto paesaggistico anzi utilizzando un sistema di illumonazione che possa valorizzare altresì le nostre bellezze archeologiche

Promozione e pubblicità:

Sponsorizzando eventi culturali, gemellaggi ed altre svariate attività volte ad allargare il raggio di interesse anche ad un turismo giovanile presente ad oggi in piccola percentuale nel nostro territorio dando ai giovani modo di unire cultura e svago.

Siamo determinati a mettere il massimo impegno, fissare e raggiungere risultati concreti e tangibili per Agrigento , città con una profonda vocazione turistica fino ad oggi purtorppo poco attenzionata sotto questi punti.

Il movimento giovanile vanta la collaborazione ed il pieno appoggio da parte del vice coordinatore regionale On. Riccardo Gallo, del segretario politico On. Margherita La Rocca Ruvolo, l assessore regionale agli enti locali ed alle autonomie Marco Zambuto, il coordinatore regionale del giovanile Andrea Mineo ed i consiglieri forzisti Civiltà, Cantone e Gramaglia

Dopo aver brevemente espresso i nostri propositi ringraziamo quanti decideranno di unirsi a noi in questo percorso che intraprendiamo con grande entusiasmo”.