Trovato in possesso di mezzo chilo di marijuana: arrestato 28enne

Aveva mezzo chilo di marijuana, una pianta di canapa indiana alta un metro e mezzo, e tutto il materiale necessario a tagliare, e confezionare lo stupefacente, nascosti in cucina, nella sua casa di campagna.

I carabinieri della Stazione di Campobello di Licata, nell’ambito di specifici controlli destinati proprio al contrasto dello spaccio di droga, hanno arrestato, C.A., ventottenne campobellese. Deve rispondere dell’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La droga, e il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro, e sarà adesso analizzato. Il giovane è stato posto ai domiciliari. Questa mattina, nel corso dell’udienza, il Gip del Tribunale di Agrigento, ha convalidato l’arresto, e applicato all’indagato l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, per la firma tutti i giorni della settimana.