Trovato con una mazza nell’autovettura, denunciato trentottenne agrigentino

In giro con una mazza all’interno dell’autovettura. I carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Canicattì, hanno denunciato un trentottenne, bracciante agricolo del luogo, per porto ingiustificato di arma o oggetto di genere vietato.

Tutto quanto mentre i militari dell’Arma erano impegnati in un maxi posto di controllo. Nel corso della perquisizione veicolare nell’auto dell’uomo, rinvenuta una mazza di legno, tipo manganello, di 43 centimetri.