Trovato con un taglierino all’ingresso del Tribunale: denunciato

Aveva nascosto addosso un taglierino e da li a poco sarebbe entrato all’interno del Tribunale di Sciacca. La scoperta, dopo che il metal detector ha cominciato a suonare.
Immediato l’intervento degli agenti della Ksm, l’agenzia di vigilanza, che hanno fermato l’individuo. Si tratta di un sessantenne, originario di Salaparuta.
Sul posto accorsi i carabinieri della Compagnia di Sciacca, che hanno denunciato l’uomo per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Le indagini continuano.