Trovato con 5 grammi di cocaina: applicato obbligo di firma

Dopo l’udienza di convalida, il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha disposto una misura minore a carico del trentenne tunisino Faisal Haouari, domiciliato in città, arrestato venerdì in flagranza di reato dai carabinieri, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria per tre volte alla settimana. Il giovane è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina, quasi 2 grammi di marijuana, due bilancini elettronici e della mannite, sostanza utilizzata per tagliare la cocaina.

Haouari, difeso dall’avvocato Salvatore Pennica, in occasione dell’interrogatorio di convalida dell’arresto, si è giustificato spiegando che la droga era per uso personale,