Trovato cadavere sulla spiaggia. E’ irriconoscibile

Il cadavere di un uomo è stato trovato sulla spiaggia. E’ irriconoscibile ed è ridotto a uno scheletro segno che è rimasto molto tempo in mare. Teatro del rinvenimento l’arenile di Scoglitti, frazione di Vittoria (Ragusa).

Sulla spiaggia è stato trovato anche un giubbotto blu con delle etichette di colore rosso tessute su una manica.

Gli investigatori non escludono si tratti del cadavere di un migrante morto durante la traversata dal Nord Africa verso la Sicilia e portato dalle correnti dopo settimane sulla spiaggia.