Trova gattini appena nati, e li abbandona davanti a clinica veterinaria

“Ho trovato questi micini 8 giorni fa, erano stati abbandonati in un sacchetto di cartone, li ho portati a casa, ma ora purtroppo mi vedo costretta, mio malgrado, a lasciarli qui. Penso che sia il posto più sicuro magari potranno essere adottati. Io purtroppo sono sola, e mi alzo tutti i giorni dalle 5.30, non ce la facevo più. Chiedo scusa e auguro a questi micini ogni bene”. È il contenuto di una lettera trovata dalla veterinaria agrigentina Leila Li Causi, all’interno di una scatola di cartone, lasciata davanti alla sua clinica di viale Cannatello. All’interno c’erano dei gattini appena nati, che adesso avranno bisogno di assistenza. “Spero lei possa adesso dormire e riposare di più, lavandosene le mani – ha scritto con amarezza Leila Li Causi sulla sua pagina social -, e soprattutto pensando che io con due gemelli cani e gatti a casa e quelli possibilmente ricoverati in clinica, possa trovare il tempo anche per allattare loro. Chiedo una mamma gatta che allatti. Verranno poi liberati possibilmente in qualche colonia”.