Tre buoni motivi per darsi al bricolage

Il bricolage è un’arte che aiuta mente e corpo a trovare un importante equilibrio. Difatti ai giorni nostri abbiamo perso un po’ il gusto di fare le cose con le nostre mani e questa progressiva mancanza di manualità ha effetti molto lampanti sulla nostra mente, sulla nostra concentrazione e sui livelli di stress provocati da una vita troppo frenetica. Per questo trovi tante interessanti idee di bricolage in tema di nonsoloriciclo, grazie alle quali ritroverai il piacere della manualità e il relax che ne deriva. In questo articolo, quindi, ti mostreremo i motivi per cui darsi al bricolage fa bene a te, al pianeta e all’ambiente in cui vivi. Lascia perdere le scuse come “non ho tempo” e “lavoro troppo” perché, in realtà, il fai da te ti fa risparmiare tempo e denaro e ti aiuta a riposare la mente da una vita eccessivamente frettolosa. 

1. La manualità stimola la mente

La nostra società ci ha semplificato di molto la vita. Non hai niente in frigo? Ordini una cena. I tuoi indumenti sono vecchi e bucati? Con cento euro, se vuoi, ti rifai il guardaroba. Libreria rotta? Basta dare un’occhiata online e trovare una nuova libreria a costi bassissimi. Insomma la vita è molto più semplice di un tempo e possiamo avere a portata di smartphone tutto quello che desideriamo. Questo però ci rende progressivamente meno vigili e meno concentrati. La manifestazione di questo problema è piuttosto lampante nei problemi di apprendimento dei bambini, per cui la loro capacità di concentrazione è considerevolmente diminuita con l’arrivo delle nuove tecnologie. Questo dipende dal fatto che è venuta meno un’arte fondante del genere umano: la manualità. Cucinare, rammendare, sistemare, riparare ecc…sono azioni che compiamo sempre meno e questo, alla lunga, ci danneggia. Per riprendere contatto con la coordinazione mani-cervello e godere del relax che comporta lo svolgimento di lavori manuali basta affidarsi ad una buona guida online e ripartire dalle origini col fai da te. La tua mente ti ringrazierà due volte, perché relax e capacità di concentrazione miglioreranno a vista d’occhio. 

2. Il fai da te aiuta l’ambiente

C’è anche un altro importante aspetto da considerare, ovvero quello del riuso che è direttamente collegato al bricolage e al fai da te. Infatti imparare a realizzare oggetti o a ripararli con le proprie mani passa necessariamente attraverso il riuso ed il recupero. Senza bricolage la soluzione è quella di buttare oggetti e beni mentre, con il fai da te, tutto è riutilizzabile e qualunque cosa può avere una seconda vita. In questo modo aiuti il pianeta producendo meno rifiuti, gettando via meno cose e riportando in vita oggetti che siamo soliti considerare giunti a fine vita. 

3. La tua casa diventa unica al mondo

Infine il bricolage ti aiuta ad avere una casa unica al mondo. Con questa arte imparerai a personalizzare l’arredo, le pareti, gli infissi e i complementi come tessuti e tendaggi. Il bricolage è applicabile a qualsiasi stanza, a qualsiasi oggetto o ambiente e renderà la tua casa di gran pregio, aumentandone il valore. Del resto si sa, le cose fatte a mano sono le migliori perché hanno in sé l’importanza del legame emotivo che si creerà tra te e le tue originali creazioni. Se pensi di non avere tempo o di essere troppo stanco per iniziare a far da tè piccoli lavoretti quotidiani sappi che questa è solamente una scusa. Difatti il tempo per uscire ed acquistare ex-novo, magari aspettando il tecnico per la spedizione ed il montaggio è lo stesso che impiegherai a fare tutto da solo. Dopotutto, un vecchio detto dice che chi fa da sé, fa per tre.