Tornano a Sciacca le tartarughe marine


È stato messo in sicurezza dai volontari del WWF un nido di tartaruga della specie Caretta caretta che il 26 luglio aveva deposto le sue uova nella spiaggia di San Marco a Sciacca.
Grazie agli operatori del Life EuroTurtles WWF, è stato eseguito il controllo da Gino Galia, autorizzato a questo scopo dal Ministero dell’Ambiente, seguendo il protocollo di legge che ha dato esito positivo. Delle operazioni, sotto l’alta sorveglianza del presidente del WWF Sicilia Area Mediterranea ODV, Giuseppe Mazzotta, è stata data comunicazione alla Guardia Costiera, alla Ripartizione Faunistica e al Comune di Sciacca. Il nido si trova accanto al Lido Snello Beach. La schiusa dovrebbe avvenire dopo metà settembre: circa un centinaio le tartarughine che dovrebbero prendere il mare per trovare la vita e la libertà.