Torna agibile lo stadio comunale “Dino Liotta” di Licata.

Torna agibile lo stadio comunale “Dino Liotta” di Licata. La Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, composta dall’assessore allo Sport Turismo e Spettacolo Tony Cosentino, dall’ispettore della Polizia Municipale Vincenzo Alabiso, dal geometra Maurizio Furnò e dall’esperto in elettrotecnica Gaetano Incorvaia, entrambi del dipartimento Lavori Pubblici, dal dott. Alfonso Avenia dirigente medico dell’Ufficio Igiene di Licata e dall’architetto Ettore Mallia, delegato del Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, ha dato parere favorevole. La Commissione, infatti, a conclusione del sopralluogo e della verifica degli impianti, prendendo atto dell’eliminazione degli inconvenienti igienico-sanitari riscontrati precedentemente, ha espresso parere favorevole all’agibilità dell’impianto sportivo per una capienza complessiva di 4.470 postiLa curva sud, invece, rimane inagibile. “Siamo molto soddisfattiè il commento del sindaco Giuseppe Galantiper l’importante risultato raggiunto. Si conclude positivamente, finalmente, una vicenda che aveva messo a serio rischio l’utilizzo dello stadio. L’agibilità e la manutenzione degli impianti rappresentano condizioni imprescindibili per garantire ai cittadini l’utilizzo delle strutture comunali in assoluta sicurezza”.