I tesori di Akragas dal British Museum ad Agrigento

Busti statuari, monete d’argento, blocchi di pietra intarsiati e vasi rossi a figure nere. Sono alcuni dei tesori in mostra fino al 13 ottobre nella Villa Aurea della valle dei templi di Agrigento. Reperti di epoca greca appartenenti al British museum di Londra che li acquistò dopo il loro arrivo in Inghilterra al seguito dei viaggiatori del Grand tour del Settecento. Opere d’arte che raccontano la storia greca di Akragas e che saranno in mostra nell’ambito di un gemellaggio tra il Parco archeologico siciliano diretto da Giuseppe Parello e il museo londinese. In esposizione anche i disegni originali eseguiti dai viaggiatori nel 1812 che servirono a capire come sarebbe dovuta essere l’architettura dell’antica Akragas.



In questo articolo: