Tentò rapina in una tabaccheria: arrestato

Un cinquantaseienne di Canicattì è stato arrestato dai carabinieri della sezione Operativa della Compagnia di Caltanissetta, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip nisseno. E’ ritenuto l’autore di una tentata rapina in un tabacchino di Sommatino, compiuta il 4 settembre scorso.

La rapina non venne messa a segno per la pronta reazione del proprietario dell’attività lavorativa. Il malvivente, in quel caso, fu inseguito e il tabaccaio sferrò un calcio alla sua autovettura. Un colpo che ha provocato un danno alla carrozzeria. Un dettaglio, quest’ultimo, che è stato utile per far arrivare all’individuazione dell’uomo.

Le indagini si sono avvalse anche delle immagini estrapolate dalle telecamere del sistema della sorveglianza pubblica. Adesso i carabinieri stanno provando ad identificare il complice che era assieme al canicattinese.