“Telefonami tu”, esce il videoclip dell’esplosivo Giuseppe Bennica

La vita sarebbe monotona, se priva di passioni. Ce lo insegna l’architetto e fotografo di Favara Giuseppe Bennica. Ha lavorato con alcuni grandi del cinema italiano, aiuto regista, direttore della fotografia di un film con Giannini, altri due brani già pubblicati e un cortometraggio di estrema sensibilità “Buon Natale” in onore dell’ impegno del personale sanitario in periodo covid. Bennica è stato anche parte integrante dell’amministrativo comunale: vicesindaco, assessore all’ambiente. Tanti impegni che non hanno affievolito in lui la vena satirico/artistica che tanto piace quando si parla di politica. Lo scorso 25 settembre , giorno delle elezioni nazionali e regionali, è uscito in rete un videoclip dal titolo Telefonami tu!” “ Ho inciso il brano in cassetta negli anni 90 e l’ho ripreso aggiustandolo in chiave attuale, raccontando cose dei giorni nostrici racconta lui stesso-.È un videoclip che vede personaggi di spicco del panorama artistico favarese quali Giuseppe Cioppino Crapanzano, Peppe Trupia, Angelo dj, Maria Grazia Seminerio una bellissima ragazza che rappresenta la nostra Italia e tanti altri amici attori/fotografi che mi hanno seguito nel concretizzare il lavoro, ripreso dalle mani attente di Federico Dalli Cardillo.” Una canzone diretta, orecchiabile e piacevole con scorrere di immagini divertenti che celano grandi verità. Un significato intenso, seppur in chiave satirica, di come la nostra vita sia spinta da una sorta di missione, fomentata da ambizioni e da ideali contestualizzato al periodo storico che viviamo, girato tra le vie cittadine di Agrigento e Favara , nelle spiagge di Siculiana. Un brano che ha un’ impronta anche teatrale, un’ altra passione dell’architetto. E’ la quarta canzone che pubblico- conclude Bennica- ne ho incise altre 13che via via pubblicherò”.