Teatro della Posta Vecchia : dopo il successo di pubblico e critica ottenuto a marzo, “IL MOSTRO” replica il 5 ed il 6 maggio

IL MOSTRO – Teatro della Posta Vecchia Agrigento – 05 e 06 maggio 2018

 

Dopo il successo di pubblico e critica ottenuto a marzo, “IL MOSTRO” replica il 05 ed il 06 maggio ancora al Teatro della Posta Vecchia di Salita Giambertoni n.13, in Agrigento.

La pièce teatrale, con la regia di Salvatore Di Salvo, è portata in scena dal “TeatrAnimaLab”, il laboratorio di recitazione, dizione ed espressione corporea dell’Associazione Culturale TeatrAnima di Agrigento, ed è inspirata da “Ferite a morte” di Serena Dandini, saggio pubblicato da Rizzoli nel 2013.

Da un ipotetico aldilà, otto attrici, otto donne, racconteranno il proprio assassinio per mano di un uomo: “Avevamo il mostro in casa e non ce ne siamo accorti! Era lì che fumava e non ce ne siamo accorti! Guardava la partita e non ce ne siamo accorti! Ma proprio nessuno se n’era accorto!”

Lo specchiarsi dei racconti, determinerà nelle protagoniste la presa di coscienza delle proprie fragilità, delle proprie insicurezze e dell’unico loro errore, cioè l’aver sottovalutato segnali inequivocabili provenienti da un amore malato, quell’amore che prima le ha sedotte, poi imprigionate ed infine uccise.

Ma tra le pieghe dei racconti, un’altra vicenda si svolgerà nella realtà teatrale: quella di un’altra giovane donna, vittima anche lei di un amore violento…”

In scena Ida Agnello, Rita Balistreri, Giulia Castro, Antonella Danile, Alessia Di Santo, Zaira Picone, Consilia Quaranta, Giusi Urso ed ancora Claudia Frenda, Federica Piazza, Giacomo Tortorici ed i ballerini di tango Giusy Tortorici e Giuseppe Caldarera.

Sostenitori dell’iniziativa le associazioni culturali del territorio: Amnesty Internazional, Associazione Luce ONLUS, Associazione Culturale Koiné, Associazione Kore ONLUS, Associazione Spazio Reverie, Centro “ad majora”, Centro Antiviolenza e Antistalking “Telefono Aiuto”, Centro Italiano Femminile, Ciak Donna, FIDAPA, Rotary International, Soroptimist International.

Introduce la pièce la Dr.ssa Paola Caruso, psicoterapeuta.

Ingresso 7,00 € – Info e prenotazioni 0922 26737