“Archeologia . Storie e itinerari archeologici nel territorio di Favara”

La nota stampa inerente la mostra documentaria denominata: “Storie Sepolte. Racconti di archeologia. Storie e itinerari archeologici nel territorio di Favara“, la cui presentazione è in programma venerdì 18 novembre 2016 alle ore 10:00.

La Soprintendenza BB.CC.AA. di Agrigento e il Comune di Favara hanno organizzato una mostra documentaria dal titolo “ Storie Sepolte. Racconti di archeologia. Storie e itinerari archeologici nel territorio di Favara” che sarà presentata giorno 18 novembre 2016 alle ore 10:00, nel suggestivo scenario del Castello Chiaramontano di Favara. All’interno di un itinerario virtuale dei siti più significativi del territorio di Favara, dalla preistoria ad età medievale, verrà presentato lo scavo della necropoli prestorica di contrada Scintilia e gli studi multidisciplinari che ne sono seguiti, grazie ai quali sono stati svelati alcuni aspetti della vita degli uomini e delle donne sepolti nella necropoli, la vita quotidiana, la salute, la dieta e persino i loro volti, ricostruiti con tecniche di antropologia forense. Impresa scientifica di grande rilievo “raccontata” attraverso pannelli testuali e video in cui sono mostrati i procedimenti di riproduzione tridimensionale e altre tecnologie innovative utilizzate nello studio della necropoli. Verrà proiettato il video “Storie Sepolte. Riti, culti e vita quotidiana all’alba del IV millennio a.C.” e verrà esposta la ricostruzione del volto di una donna, a cui è stato dato il no.