La «superluna» ad Agrigento

La Superluna che ha adornato anche il cielo di Agrigento è il 14 per cento più grande del normale e il 30 per cento più brillante e rappresenta una congiunzione astrale unica in una generazione, anzi due. E’ da 68 anni (dal 26 gennaio 1948) che la Luna non è completamente piena e – tutto in una notte – si trova anche nel punto del perigeo: quello che è più vicino alla Terra, lungo il corso della sua orbita ellittica attorno al nostro pianeta. La prossima volta accadrà il 25 novembre 2034. Ecco lo spettacolo della Superluna fotografata da Salvatore Pisciotto che ha postato le foto su Facebook LO SPETTACOLO nelle foto di TOTÒ PISCIOTTO.