Stipulata convenzione per l’assegnazione di un veicolo di Protezione Civile

CANICATTI’. Al Comune di Canicattì è stata stipulata la convenzione con la quale si è proceduto all’assegnazione di un veicolo di Protezione Civile dotato di modulo antincendio all’Associazione “Gruppo Volontari di Protezione Civile”. Si tratta di un mezzo fuoristrada dotato di modulo antincendio.

Lo rendono noto il sindaco Ettore Di Ventura e l’Assessore Rosa Maria Corbo, con delega alla Protezione Civile. “Siamo convinti – dichiara il sindaco Di Ventura – che questo servizio, operante all’interno della nostra città, sarà particolarmente utile in termini di tempestività degli interventi in caso di eventi calamitosi”.

Firmatario della convenzione, per il Gruppo volontari di Protezione Civile Canicattì, il Legale rappresentante, Calogero Muratore. Il mezzo rimarrà parcheggiato nell’area di sosta all’interno del sito comunale di C.da Carlino. In passato, il Gruppo di Volontari, ufficialmente riconosciuto dalla Protezione Civile Regionale, si è distinto per diversi interventi effettuali in casi di calamità naturale o di incendi, in particolare durante l’emergenza verificatesi a seguito dell’eccezionale nevicata del gennaio 2017.