Democrazia partecipata: 12 mila euro per la riqualificazione di parchi e giardini

CANICATTI’. È stato approvato dall’amministrazione comunale di Canicattì, l’avviso pubblico rivolto alle associazioni locali per presentare dei progetti riguardanti due delle quattro azioni messe a votazione popolare nell’ambito della democrazia partecipata.

Dalle istanze pervenute sono scaturite 12 preferenze per le iniziative rivolte alla promozione e valorizzazione turistica del centro storico cittadino, 1 preferenza per l’azione rivolta alle attività ludico ricreative rivolte all’infanzia, 4 preferenze per i progetti di natura culturale, sportiva e artistica e 60 voti per le iniziative rivolte alla riqualificazione di parchi e giardini.

Visti i risultati, per l’attuazione dell’iniziativa che ha avuto maggiori preferenze, sono stati riservati 12.000 euro mentre per quella arrivata seconda sono previsti 8.000 euro.

Ogni associazione potrà presentare solo un progetto scegliendo l’una o l’altra delle azioni scelte. I progetti devono essere consegnati al protocollo generale del Comune in Corso Umberto I n. 59 entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso, visionabile sull’albo pretorio dell’Ente sul sito web istituzionale. All’interno della determinazione sindacale sono contenuti sia l’avviso pubblico che il modulo dell’istanza di partecipazione ai Progetti.