Sosta selvaggia in centro città: rimosse 10 auto con il carro attrezzi

L’intervento dei poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, guidati dal dirigente Francesco Sammartino, ha consentito di liberare il passaggio in via Acrone, e nell’area adiacente alla stazione ferroviaria, ostruito da decine di auto parcheggiate in ogni dove. E’ successo sabato notte. Come avviene nei fine settimana, tantissimi automobilisti, avevano lasciato le proprie automobili in sosta in posti dove non dovevano, soprattutto in mezzo alla strada, ad occupare una delle due corsie di marcia.

Complessivamente 10 autovetture sono state rimosse dal carro attrezzi, e una quindicina sono state sanzionate per violazioni al Codice della strada. Tutte parcheggiate in malo modo: sopra i marciapiedi, sulle strisce pedonali, a bordo strada, nei parcheggi disabili e perfino qualcuna a ridosso degli ingressi in palazzi. 
Quello di parcheggiare dove capita è un malcostume diffuso. Lo sanno tutti che questo è l’andazzo di ogni fine settimana, ma poco si faceva e poco si è fatto. Tutto è stato tollerato. Si parcheggia dappertutto, e poi si va in giro per i locali della “movida”.