Sosta selvaggia alla Valle dei Templi, intervento della proviciale

Lotta senza quartiere alla sosta selvaggia. La Polizia Provinciale del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha, infatti,  intensificato i controlli sulle strade provinciali.

In particolare sulla SP 04 – strada panoramica dei Templi, l’arteria stradale che dalla rotatoria Giunone porta ad Agrigento, negli ultimi giorni sono state elevate multe per divieto di sosta.

La strada, ricordiamo, è uno snodo nevralgico per raggiungere uno degli ingressi principali della Valle dei Templi, quello di Giunone. 

Ai piedi del tempio sorge, inoltre, un palcoscenico che l’Ente Parco Archeologico utilizza in occasione di spettacoli estivi, sempre più rappresentati la sera nella Valle.

Per questo motivo gli automobilisti indisciplinati, in occasione delle rappresentazioni, parcheggiano le auto lungo la Strada Provinciale,  creando, così, ostacoli alla circolazione e  mettendo in serio pericolo l’incolumità dei pedoni.

Nei prossimi giorni i Settori Viabilità e Polizia Provinciale del Libero Consorzio valuteranno i presupposti tecnico – amministrativi per attivare il servizio di rimozione coatta per violazione al codice della strada.

Nel frattempo,  il  Comandante della Polizia Provinciale, Ten. Col. Vincenzo Giglio , ha attivato un servizio straordinario di vigilanza lungo la SP 04 strada panoramica dei Templi.  

Il servizio sarà operativo tutti i giorni in orario antimeridiano, pomeridiano e serale fino a cessato bisogno.