Situazione Cimitero Piano Gatta: raccolta firme e diretta su Radio Vela

Alfonso Cartallinica è il cittadino agrigentino promotore di una petizione on line sulla situazione del cimitero di Piano Gatta. Lo scopo di tale iniziativa è raccogliere delle firme per chiedere al prefetto di Agrigento, Dario Caputo, d’intervenire personalmente e cercare di sbloccare la situazione.
Si tratta di 30 salme ammassate in un magazzino, a causa di una triste vicenda burocratica, in attesa di una degna sepoltura. 

Intanto, Riccardo Gaz si sofferma sull’argomento cimitero in una diretta su Radio Vela, nel tentativo di fare chiarezza sulla situazione.
Durante la diretta il conduttore ha sentito i pareri di alcuni giornalisti, spingendoli ad occuparsi di questa storia. Tra i tanti al telefono anche Angelo Ruoppolo di Teleacras, Silvio Schembri de Le Iene, Domenico Vecchio di AgrigentoOggi, Lelio Castaldo di Sicilia24h.
Su Radio Vela anche Salvatore D’Anna della Global Service (impresa che gestisce il cimitero di Piano Gatta) e il sindaco Lillo Firetto che hanno espresso in merito la propria opinione. Naturalmente non è mancata l’intervista al promotore della petizione, Alfonso Cartallinica.
Per contribuire a tale petizione on line basta cliccare sul seguente link:
https://www.change.org/p/decine-di-salme-aspettano-una-sepoltura-al-cimitero-di-piano-gatta-intervenga-il-prefetto?recruiter=752009506&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=psf_combo_share_initial.pacific_abi_select_all_contacts.select_all.pacific_email_copy_en_gb_4.v1.pacific_email_copy_en_us_3.control.pacific_post_sap_share_gmail_abi.control.pacific_email_copy_en_us_5.v1.lightning_2primary_share_options_more.fake_control&utm_content=fhtcon-13939250-it-it%3Av3&fbclid=IwAR314098k2iaMY4vDn11J4AvZD3nF4G-sPF1VF-tThrpquI8ygjPC