Si presenta il libro di Felice Cavallaro “Sciascia L’Eretico”

Martedì prossimo, 20 aprile, alle 16 l’Aula Magna del Consorzio Universitario Empedocle sarà sede di un nuovo evento culturale inserito nel calendario delle attività che riguardano il progetto Global Learning II, del quale L’ECUA è capofila.
Sarà la volta del noto Giornalista e scrittore Felice Cavallaro, il suo ultimo saggio pubblicato da Solferino “Sciascia L’eretico. Storia e profezie di un siciliano scomodo”, narra le contraddizioni, le ossessioni, il vero e talvolta duro pensiero di
Leonardo Sciascia, facendo emergere quanto l’importanza del suo lavoro, risieda nell’attualità dei suoi messaggi. Felice Cavallaro nel suo saggio, ci mostra non solo l’intellettuale ma anche “l’uomo Sciascia” carico di sentimenti, un eretico, che ha comunque fede nella verità e nella ragione.
L’evento, organizzato con l’Associazione “Strada degli scrittori, prevede la lettura di alcuni stralci del libro a cura di studenti dei corsi gestiti dalla “Casa del Musical” e l’interazione con l’autore attraverso domande da parte del pubblico.
Al tavolo, Felice Cavallaro ed il Presidente del Consorzio Universitario Empedocle, Antonino Mangiacavallo, coordina le attività, Salvatore Picone. Il libro verrà presentato ad una ristretta platea di pubblico con entrate contingentate e
distanza dei posti a sedere, in ottemperanza delle normative anticontagio.