Si è dimesso il sindaco Palma di Montechiaro

A seguito della mozione di sfiducia presentata da otto consiglieri, il sindaco Palma di Montechiaro , Pasquale Amato, ha annunciato in conferenza stampa,  le dimissioni .Con lui si dimette l’intera giunta, compreso il vicesindaco Enza Mogavero che sarebbe, in caso contrario, subentrata nella reggenza.

Una candidatura, quella di Amato, iniziata nel 2013, con tanto impegno politico e amore per la sua terra. “Tanto lavoro, spiega il Sindaco, per liberare la città di Palma dagli abusi edilizi, e affermare la legalità, si è puntato a far risorgere le spiagge di Marina di Palma, oggetto di vergogna dei parcheggi selvaggi sull’arenile, cercando di aumentare il turismo, e si è attenzionato anche il problema di alcune scuole che non erano più utilizzabili a causa di infiltrazioni d’acqua, riuscendo a sistemare tutti i problemi e a restituire alla città l’istruzione. Ma tutto ciò non è bastato.”