Si avvia a conclusione l’iter per il rifacimento del viadotto Milena

E’ stata aggiudicata la gara per i lavori del nuovo Viadotto Milena sulla strada statale 189 «Della Valle del Platani». L’opera ha un valore pari a oltre 3,6 milioni di euro, il progetto prevede tre campate per 170 metri complessivi, sostituirà quella esistente, attualmente soggetta a limitazioni della viabilità. Era una delle emergenze segnalate nell’ambito delle criticità che caratterizzano il sistema viario nella provincia di Agrigento e che sono state poste all’attenzione delle autorità competenti con la grande manifestazione popolare del 25 gennaio del 2020. Il cartello sociale della provincia di Agrigento, formato dall’Ufficio di Pastorale Sociale dell’Arcidiocesi e dalla CGIL, CISL e UIL,promotore dell’iniziativa del 25 gennaio 2020, esprime la propria soddisfazione per la pubblicazione dell’esito del Bando.
“I lavori di costruzione del nuovo viadotto non comporteranno ulteriori disagi – dice il cartello sociale- in quanto verrà realizzato in affiancamento a quello esistente, che continuerà ad essere percorribile pur soggetto alle attuali limitazioni e che sarà demolito soltanto in seguito al completamento della nuova opera, in modo da non interrompere la viabilità in esercizio lungo l’importante arteria stradale.
Un altro tassello, si legge ancora nella nota del Cartello Sociale, si aggiunge alla lista delle promesse mantenute grazie all’impegno del sottosegretario Cancelleri, al ruolo di regia è di vigilanza della Prefettura e alla spinta da basso coordinata dalle forze sociali e dalla Chiesa agrigentina.
Ancora rimane tanto lavoro da fare per consentire alla provincia di Agrigento di uscire dalla marginalità nella quale è stata finora confinata ma le conquiste di questo ultimo anno consentono di guardare con fiducia al futuro.” Il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Giancarlo Cancelleri commenta: “Il mio impegno, anche per le tante opere di minore impatto mediatico, su tutto il territorio continua a dare i suoi frutti. Questo è un ulteriore tassello, il viadotto Milena, per il territorio e sempre al centro dell’attenzione e del dibattito portato avanti in occasione dei tavoli tecnici con il prefetto di Agrigento, con i sindaci della provincia, le sigle sindacali e il cartello sociale di Don Mario Sorce.”